Truffe: 3 mln danno a Inps, denunciati 829 falsi braccianti

(ANSA) – COSENZA, 13 LUG – Un truffa ai danni dell’Inps da circa 3 milioni di euro è stata scoperta dai finanzieri del Comando provinciale di Cosenza che hanno denunciato 829 tra imprenditori e braccianti agricoli per associazione a delinquere finalizzata alla truffa ai danni dello Stato e di falso in atto pubblico. I truffatori, grazie all’uso di documenti falsi, avrebbero illegittimamente percepito contributi dall’Inps quali indennità di disoccupazione, malattia, maternità e assegni familiari. (ANSA).

Condividi: