Romania: corruzione, incriminato premier Ponta

(ANSA) – BUCAREST, 13 LUG – La Procura rumena ha incriminato il primo ministro Victor Ponta per evasione fiscale, riciclaggio e per aver detto il falso quando lavorava come avvocato nel 2007 e nel 2008. In quel periodo Ponta, che respinge le accuse, era membro del Parlamento. I suoi asset personali sono stati temporaneamente congelati.

Condividi: