Roma, Marino: una supergiunta? Io parlo di quel che facciamo

(ANSA) – ROMA, 13 LUG – “Io parlo di quello che stiamo facendo per la città. Gli altri temi non appassionano né me né i romani”. Così il sindaco Marino commenta l’ipotesi di rimpasto della sua squadra e di creare una ‘supergiunta’ con assessori parlamentari che con una deroga rimarrebbero tali conservando lo stipendio. Sel perderebbe il vicesindaco e avrebbe due assessori. “Uno scenario talmente miserabile che spero che la politica non lo offra alla opinione pubblica. Sarebbe la poltroniade…”, dice Peciola (Sel).

Condividi: