Calcio: Spagna, Elche resta in seconda divisione

(ANSA) – MADRID, 13 LUG – L’Elche giocherà nella seconda divisione spagnola la prossima stagione. Il Tribunale di arbitrato dello sport ha respinto il ricorso presentato dal club che ha sede vicino Alicante contro la retrocessione dalla Liga decisa a fine campionato a causa dei debiti accumulati con l’ufficio delle imposte e del mancato pagamento dei giocatori. L’Elche, che ha concluso la stagione 2014-15 al 13/o posto, sarà sostituito dall’Eibar, terminato terzultimo.

Condividi: