Cina: tre uiguri uccisi in scontro a fuoco con polizia

(ANSA) – PECHINO, 14 LUG – La polizia cinese ha ucciso in uno scontro a fuoco tre uiguri nella città di Shenyang, nel nordest del Paese. I tre, che vengono definiti “terroristi” in un comunicato della polizia, avrebbero tentato di “resistere all’arresto usando dei coltelli”. Un’altra persona, sempre di etnia uigura, è stata ferita nello scontro, aggiunge il comunicato. Gli uiguri sono una minoranza etnica turcofona e di religione islamica originaria della provincia del Xinjiang, nel nordovest della Cina.

Condividi: