Proventi traffico droga usati per pagare famiglie affiliati

(ANSA) – NAPOLI, 14 LUG – I carabinieri del Nucleo investigativo di Torre Annunziata (Napoli) stanno eseguendo due ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal GIP di Napoli, arrestando 9 persone ritenute responsabili a vario titolo di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata da finalità mafiose e di estorsione aggravata. I militari hanno accertato che con i proventi di un ingente traffico di marijuana organizzato dal clan Gionta venivano remunerate le famiglie degli affiliati.

Condividi: