Doping: nuovo rinvio del processo a Bolzano

(ANSA) – BOLZANO, 14 LUG – Nuovo rinvio, per un vizio formale, del processo anti-doping contro i medici della Fidal Giuseppe Fischietto e Pierluigi Fiorella. Una notifica, infatti, è avvenuta solo a uno dei due legali di Fischietto e non al secondo che opera nello stesso studio. L’udienza è stata così rinviata al 25 novembre. Salta così anche la deposizione come teste del marciatore Alex Schwazer. (ANSA).

Condividi: