Ciclismo: Basso, io fortunato la bici mi ha aiutato

(ANSA) – ROMA, 14 LUG – “Alla fine sono stato fortunato: la bici mi ha aiutato a scoprire qualcosa di cui non mi sarei accorto”: Ivan Basso torna a parlare della scoperta di un tumore a un testicolo. “Vediamo come si evolve la situazione – dice il corridore italiano a Sky – E’ delicata, ma va affrontata con ottimismo e col sorriso. Nella caduta il testicolo mi è rimasto schiacciato tra sella e gamba. Dopo due giorni di dolore, ho capito che non era solo la botta. Faremo altri controlli per operarmi al più presto”.

Condividi: