Scherma: Mondiali, sciabola amara per l’Italia

(ANSA) – ROMA, 14 LUG – Italia all’asciutto alla seconda giornata dei Mondiali a Mosca, dedicata alla sciabola. Nella prova maschile, i migliori azzurri sono stati Aldo Montano e Luca Curatoli, eliminati agli ottavi dal tedesco Max Hartung (poi bronzo) con il punteggio di 15-11 e dall’ungherese Aron Szilagyi (campione olimpico a Londra) per 15-10. L’oro è andato al russo Yakimenko. Nella gara femminile, Irene Vecchi, Ilaria Bianco e Rossella Gregorio si sono fermate al secondo turno. L’oro è andato alla russa Velikaya.

Condividi: