Lite a colpi d’ascia tra vicini, un arresto e un ferito

(ANSA) – BARI, 15 LUG – Stavano litigando a causa dei cani che abbaiavano, poi uno dei due è rientrato in casa, ha preso un’ascia e ha colpito il suo vicino di casa al volto e al torace ferendolo gravemente. E’ stato poi arrestato dai carabinieri per tentato omicidio e lesioni personali gravi. È accaduto l’altra sera a Santeramo in Colle. I militari hanno soccorso il ferito, un 41enne che è ricoverato in ospedale e guarirà in una quarantina di giorni, e arrestato l’aggressore, 58enne, che è ai domiciliari.

Condividi: