Mater Olbia: divieto dimora due indagati

(ANSA) – OLBIA, 15 LUG – Svolta nelle indagini avviate dalla Procura di Tempio Pausania sulla vicenda della tentata truffa riguardo al terreno del nuovo ospedale Mater Olbia. La Gdf di Sassari, su disposizione del Gip di Tempio Marco Contu, ha notificato ieri il divieto di dimora nel Comune di Olbia all’imprenditore Alessandro Marini e al suo socio Pierluigi Bardanzellu, I due immobiliaristi sostenevano di vantare diritti sull’area e sono indagati per “tentata estorsione ai danni dello Stato del Qatar”.

Condividi: