Amianto: condannati undici ex dirigenti Pirelli

(ANSA) – MILANO, 15 LUG – Sono stati condannati dal Tribunale di Milano a pene fino a 7 anni e 8 mesi di reclusione undici ex dirigenti Pirelli accusati di omicidio colposo in relazione a una ventina di casi di operai morti per forme tumorali provocate dall’esposizione all’amianto. Gli operai lavoravano negli stabilimenti milanesi tra gli anni Settanta e Ottanta.

Condividi: