Nel 2014 famiglie italiane meno povere

(ANSA) – ROMA, 15 LUG – Dopo due anni di aumento, nel 2014 l’incidenza della povertà assoluta in Italia si mantiene stabile. Lo rileva l’Istat nell’indagine sulla spesa delle famiglie: 1 mln 470 mila famiglie (5,7% di quelle residenti) è in condizione di povertà assoluta (4 mln 102 mila persone). Stabili gli indici sul territorio con il 4,2% al Nord, il 4,8% al Centro e l’8,6% al Sud. Migliora la situazione economica delle coppie con figli;l’incidenza di povertà passa dall’8,6% al 5,9%. Renzi: Italia ha svoltato.

Condividi: