Caldo:Francia, mortalità +7% tra fine giugno e inizio luglio

(ANSA) – PARIGI, 16 LUG – L’ondata di caldo che ha colpito la Francia tra fine giugno e inizio luglio ha provocato un aumento del 7% della mortalità, pari a circa 700 decessi supplementari, rispetto a un periodo con temperature più basse. Lo ha detto il ministro della Sanità, Marisol Touraine. Nel periodo, 29 giugno-5 luglio, è inoltre quasi triplicato rispetto ai giorni standard il numero di persone che si sono rivolte al pronto soccorso, 3.580 in tutto.

Condividi: