Crocetta: Guerini, ribrezzo su silenzio durante telefonata

(ANSA) – ROMA, 16 LUG – “Le parole ma anche i silenzi che emergono dalle intercettazioni e che coinvolgono la sua persona e un martire della Repubblica come Paolo Borsellino sono gravi, inaccettabili e provocano ribrezzo”. Lo dice il vicesegretario Pd Lorenzo Guerini, parlando di “responsabilità politica” di Crocetta: “Chiarisca, anche se il tutto appare purtroppo abbastanza chiaro”.

Condividi: