Calcio: funzionario della Fifa estradato negli Stati Uniti

(ANSA) – ROMA, 16 LUG – È stato estradato negli Stati Uniti uno dei sette funzionari della Fifa arrestati il 27 maggio a Zurigo, nell’ambito dell’inchiesta americana sulla corruzione nell’organizzazione, alla vigilia del congresso che ha rieletto Sepp Blatter presidente. Lo fanno sapere le Autorità svizzere. L’uomo (di cui non è nota l’identità), secondo la Giustizia elvetica, è accusato “di aver intascato bustarelle per milioni di dollari in relazione ad operazioni legate alla gestione dei diritti tv e al marketing”.

Condividi: