Francia: terroristi volevano decapitare militare

(ANSA) – PARIGI, 16 LUG – I presunti terroristi fermati ieri in Francia volevano colpire una base militare vicino Perpignan, nel sud del Paese, non lontano dalla Spagna. Il loro agghiacciante progetto era di rapire e decapitare un alto dirigente dell’esercito francese nella base militare di Port-Vendres, vicino Perpignan. I tre potenziali jihadisti, di 17, 19 e 23 anni, di cui un ex-militare della Marine Nationale, sono stati fermati in tre diversi luoghi della Francia: a Marsiglia, nel Rodano e nelle Yvelines.

Condividi: