Immigrazione: Prefettura Treviso, migranti restano a Quinto

(ANSA) – TREVISO, 16 LUG – In provincia di Treviso stanno per arrivare altri 63 profughi e quelli ospitati negli appartamenti di Quinto “non possono che rimanere dove stanno”. Lo hanno detto fonti della Prefettura di Treviso, secondo le quali l’esito dell’ispezione della Usl n.9, chiesta stamani dal presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, sarebbe di fatto compatibile con l’abitabilità dei locali. “Forse – è stato detto – ci sono due o tre persone in più, ma non altri problemi che non possano essere superati”.

Condividi: