Sappe denuncia due agenti aggrediti in carcere

(ANSA) – SPOLETO (PERUGIA), 17 LUG – Il Sindacato autonomo di polizia penitenziaria denuncia “un’aggressione tanto violenta quanto ingiustificata” con due poliziotti penitenziari feriti nel carcere di Spoleto. Chiede che il corpo sia dotato di spray anti aggressione. Il segretario del Sappe Donato Capece spiega che gli agenti erano intervenuti nella cella di un detenuto italiano che stava tentando di appiccare un incendio nella cella. Sottolineando che l’intervento di altri agenti ha evitato il peggio.

Condividi: