Calcio: Lega Pro, il commissario assicura la sua autonomia

(ANSA) – ROMA, 17 LUG – “Sono geloso della mia autonomia e indipendenza e vorrei esserlo anche nell’espletamento del mandato commissariale. Le regole vanno fissate e rispettate per la credibilità del sistema, spero di dare il mio contributo al sistema calcio”. Così il neocommissario della Lega Pro Tommaso Miele, al termine del suo primo Consiglio federale. “Ho un cronoprogramma – aggiunge – per portare a termine entro ottobre l’approvazione del bilancio e preparare le condizioni per l’elezione della nuova governance”.

Condividi: