Pallavolo: World League, Italia a bocca asciutta

(ANSA) – ROMA, 18 LUG – La Serbia batte la Polonia 3-2 ed estromette l’Italia dalla zona medaglie di World League. Gli uomini di Grbic, infatti, hanno chiuso al 2/o posto la pool J conquistando così l’altro posto per le semifinali: le tre squadre hanno chiuso tutte con una vittoria, ma la discriminante punti ha fatto la differenza. Nella pool I, invece, eliminazione decisa dal quoziente punti per il Brasile, a vantaggio di Stati Uniti e Francia. Gli azzurri torneranno al lavoro ad inizio agosto in vista della World Cup.

Condividi: