Pensionato tenta di uccidere moglie vicino Rieti, arrestato

(ANSA) – MORRO REATINO (RIET), 19 LUG – Un pensionato 75enne di Morro Reatino dopo un violento litigio con la moglie, anch’essa 75enne, l’ha colpirla ripetutamente con un sasso e un martello. Le grida sono giunte al vicinato che ha avvertito i carabinieri. I militari si sono trovati davanti la donna sanguinante con ferite alla testa e sul corpo e il marito che venendoli ha tentato di uccidersi. I coniugi sono ricoverati all’ospedale di Rieti e non sono in pericolo di vita. Il pensionato è stato dichiarato in arresto.

Condividi: