Calcio: Israele, bufera sul Beitar per tifo ultrà

(ANSA) – TEL AVIV, 19 LUG – Il gruppo ultrà ‘La Familia’ dei tifosi del Beitar Gerusalemme è tornato nella bufera dopo i gravi incidenti avvenuti giovedì scorso nell’andata del 2/o turno preliminare di Europa League, a Charleroi. Il patron, Eli Tabib, intende vendere la societa’ mentre la vicenda è stata discussa anche in parlamento, dove è stato chiesto che ‘La Familia’ sia messo fuori legge. Mercoledi’ la squadra belga sara’ a Gerusalemme per il ritorno e la polizia sta approntando misure speciali di sicurezza.

Condividi: