Carceri:Fp Cgil,”fuga”di agenti,sempre più da celle a uffici

(ANSA) – ROMA, 19 LUG – “Fuga” dalle celle alle scrivanie tra gli agenti della penitenziaria. Lo denuncia un report della Fp Cgil. Dei 38mila agenti (dovrebbero essere 45mila) oltre 3.500 sono in uffici esterni alle carceri. Solo tra Dap, Ministero Giustizia e Centro amministrativo sono circa 1.600; negli enti esterni, tra cui tribunali e magistratura di sorveglianza, 400. Nei Provveditorati regionali circa 800; altri 500 sono nelle Scuole di formazione e 200 negli Uffici locali per l’esecuzione penale esterna.

Condividi: