Sedicenne muore per ectasy: identificato pusher, è un 18enne

(ANSA) – RICCIONE (RIMINI), 20 LUG – Sarebbe stato identificato dai carabinieri il pusher che ieri ha ceduto una pasticca di ecstasy a Lamberto Lucaccioni, il 16enne di Città di Castello (Perugia), morto all’ospedale Ceccarini dopo essersi sentito male mentre ballava in pista al Cocoricò di Riccione. Decisiva per l’identificazione sarebbe stata la testimonianza degli amici che erano con lui. L’accusa per ora è morte conseguente ad altro reato, ossia lo spaccio di droga. (ANSA).

Condividi: