Marò: Latorre, è momento decisivo per richiesta arbitrato

(ANSA) – ROMA, 21 LUG -“Come previsto dalla procedura arbitrale avviata a fine giugno, oggi l’Italia ha chiesto la sospensione della giurisdizione a carico dei fucilieri trattenuti in India per consentire, fino alla conclusione del procedimento di arbitrato internazionale, a Latorre di rimanere in Italia e a Girone di farvi rientro. Questo scenario rappresenterebbe un punto di svolta molto importante”.Lo sottolinea Nicola Latorre, presidente della commissione Difesa a Palazzo Madama

Condividi: