Giustizia: un rapinatore, due colpevoli diversi per indagini

(ANSA) – BOLOGNA, 21 LUG – Un ‘colpo’ in farmacia a Bologna commesso da un rapinatore solitario. Ma le indagini condotte in parallelo da polizia e carabinieri hanno portato a due diversi presunti responsabili, con il risultato che uno dei due, che aveva prima confessato e poi ritrattato la propria versione, è stato assolto per insufficienza di prove e risponderà di autocalunnia. All’altro, invece, successivamente è arrivato un avviso di fine indagine per rapina aggravata.(ANSA).

Condividi: