Pensioni: Spi Bologna, stop 14/a per 70-80mila persone

(ANSA) – BOLOGNA, 21 LUG – Circa 70-80 mila pensionati non hanno ricevuto al 1 luglio la 14/a per un problema di elaborazione dei dati dell’Inps. Le prime segnalazioni in Emilia-Romagna e Lombardia. Lo denuncia lo Spi Cgil Bologna, che ha 60-70 casi. La prestazione oscilla “tra 300 e 500 euro” ed è “una boccata di ossigeno per chi deve tirare avanti con neanche 500-600 euro al mese”. Per Uil invece di far fare statistiche “i vertici Inps dovrebbero lasciare lavorare in pace gli operatori. Forse avremmo meno disagi”.(ANSA).

Condividi: