Immigrazione: vivono in 24 in un mini appartamento di 38 mq

(ANSA)- OLBIA, 22 LUG – Immigrati stipati in un appartamento, affittato da due cinquantenni di Olbia (denunciate per cessione di immobile a clandestini), con a disposizione solo 1,5 mq a testa. L’operazione della Polizia Municipale è stata disposta dalla Procura di Tempio nell’ambito di una indagine sull’immigrazione clandestina e sulle condizioni di vita degli stranieri. In una casa, nel centro storico di Olbia, di soli 38 mq trovati 24 extracomunitari del Bangladesh, di questi 6 privi di permesso di soggiorno.

Condividi: