Russia: ong Usa “non gradita” chiude ufficio a Mosca

(ANSA) – MOSCA, 22 LUG – Lascia la Russia dopo più di 20 anni la ong Usa MacArthur Foundation, inserita l’8 luglio dal Senato russo in una lista di 12 organizzazioni da proporre al governo per essere dichiarate “indesiderabili” in base a una nuova legge che consente alle autorità russe di vietare l’attività delle ong straniere e internazionali “non gradite”. Tra le organizzazioni che il Senato russo propone di bandire ci sono anche la Open Society Foundations di George Soros e la National Endowment for Democracy.

Condividi: