Morto escursionista colpito da un fulmine in Alta Venosta

(ANSA) – BOLZANO, 22 LUG – Seconda vittima dei fulmini in alta montagna. È accaduto, intorno alle 14, nei pressi del rifugio Pio XI alla Palla Bianca, a quota 2.542 metri, a Vallelunga, in Alta Val Venosta. Durante un violento temporale, un escursionista di 53 anni di Foiana, frazione di Lana, è stato colpito da un fulmine che l’ha ucciso sul colpo. La compagna, che era con lui, ha riportato leggere ferite ed è ricoverata all’ospedale di Silandro.

Condividi: