Libia: Mattarella, tutti nel mirino, non solo Italia

(ANSA) – LA VALLETTA, 22 LUG – “Tutti sono nel mirino: è nel mirino qualunque paese che si batta per la tolleranza, la civiltà e il rispetto delle vite umane”. Lo ha spiegato il presidente Sergio Mattarella ai giornalisti che a Malta gli chiedevano se ci fosse un’offensiva fondamentalista in particolare contro l’Italia.