Donna trovata con cranio fracassato, c’è ipotesi suicidio

(ANSA) – PADOVA, 22 LUG – I primi accertamenti dei carabinieri porterebbero ad escludere l’ipotesi dell’omicidio per il caso della donna trovata in strada con il cranio fracassato, a San Giorgio in Bosco, mentre si fa avanti quella del suicidio. I militari dell’operativo di Padova, dopo aver ascoltato diversi testimoni, ritengono che la donna – una 33enne – possa essere deceduta precipitando dal campanile della chiesa, da cui si sarebbe lanciata volontariamente.

Condividi: