Portoghese ucciso a Milano, Polizia ferma brasiliano

(ANSA) – MILANO, 23 LUG – È stato fermato a Bari dalla Polizia di Milano, su ordine della Procura milanese, il presunto responsabile dell’omicidio del diciottenne portoghese Pedro Pupo Nunes da Silva Horta, il cui cadavere era stato trovato il 17 giugno in uno stabile dismesso di via Negrotto a Milano. E’ un brasiliano di 22 anni, irregolare e con precedenti, che divideva con la vittima l’immobile e che subito dopo i fatti si era reso irreperibile. L’omicidio al culmine di una lite per questioni di droga.

Condividi: