Sarah: processo appello, ultima replica difesa Sabrina

(ANSA) – TARANTO, 24 LUG – E’ in corso dinanzi alla Corte di Assise d’appello di Taranto l’ultima udienza del processo di secondo grado per l’omicidio di Sarah Scazzi, la 15enne di Avetrana uccisa e gettata in un pozzo il 26 agosto 2010. Ha preso la parola, per una replica, l’avv. Nicola Marseglia, che assiste Sabrina Misseri insieme all’avvocato Franco Coppi. Poi la Corte si ritirerà in camera di consiglio. La sentenza, secondo fonti della difesa, potrebbe arrivare domenica sera o nella giornata di lunedì.

Condividi: