Rubano monete da fontana del Porcellino Firenze, denunciati

(ANSA) – FIRENZE, 24 LUG – Sono stati sorpresi dalla polizia mentre rubavano le monete dalla fontana del Porcellino, uno dei monumenti più popolari della città che si trova in piazza del mercato Nuovo. I due, un uomo di 45 anni e una donna di 36, fiorentini, usavano una calamita appesa a un filo. Sono stati denunciati per tentato furto. La tradizione popolare vuole che toccare il naso del porcellino, che in realtà è un cinghiale, porti fortuna. Per buon auspicio, si usa anche gettare nell’acqua una monetina.

Condividi: