Pugilato: doping, stop 2 anni campione Europa supergallo

(ANSA) – LONDRA, 24 LUG – Il campione d’Europa e del Commonwealth dei pesi supergallo, il britannico Kid Galahad, è stato squalificato 2 anni per la positività al doping. Era stato controllato il 20 settembre 2014 al termine del match per il titolo mondiale ‘Youth’ Ibf contro il brasiliano Adenilson Dos Santos ed era risultato positivo per steroidi, responso confermato oggi dalle controanalisi. Da qui la squalifica, come ha precisato l’agenzia britannica antidoping. Galahad dovrà anche restituire i soldi guadagnati.

Condividi: