Lite su precedenza, giovane investe e picchia donna

(ANSA) – PADOVA, 24 LUG – Un giovane campano di 26 anni è stato arrestato dai Carabinieri per aver investito con l’auto e poi picchiato una automobilista con la quale aveva avuto un violento diverbio, su una questione di precedenza. Il fatto è avvenuto al casello di Boara Pisani (Padova) della A13. Quando la donna è scesa per chiedere spiegazioni, il giovane l’ha investita e trascinata con l’auto, poi è sceso a sua volta e l’ha colpita con pugni in testa. La donna, una 24enne, ha riportato solo lievi contusioni.

Condividi: