D’Alema,scemo chi ci vede come partito tasse, Ulivo restituì

(ANSA) – ROMA, 24 LUG – “L’austerità, più la flessibilità del mercato del lavoro, più le privatizzazioni. Questo schema non funziona”. Lo afferma Massimo D’Alema attaccando la cattiva distribuzione della ricchezza tra i Paesi. Se la ricchezza venisse ridistribuita, avverte, si rilancerebbe l’economia. “Quando l’ Ulivo era al governo – ricorda – noi lo facemmo. Siamo stati gli unici a restituire le tasse e questo vorrei dirlo a qualche scemo che dice che siamo il partito delle tasse”.

Condividi: