Calcio: acquisto Bari, chiesta l’archiviazione

(ANSA) – ROMA, 24 LUG – La Procura di Bari ha chiesto l’archiviazione dell’indagine sull’acquisto dell’As Bari avvenuto nel maggio 2014 ad un’asta fallimentare. “Non sussisteva alcuna ipotesi di reato ed era lecita l’operazione dell’acquisizione”, spiega il presidente della società Fc Bari 1908, Gianluca Paparesta, lasciando il Palazzo di giustizia. L’ipotesi della magistratura era che l’acquisto fosse “il frutto di un’intestazione fittizia, strumentale all’occultamento di risorse finanziarie di provenienza delittuosa”.

Condividi: