17enne sgozzato: convalida fermi, restano in carcere

(ANSA) – ANCONA, 24 LUG – Si sono svolte oggi nel carcere di Villa Fastiggi a Pesaro le udienze di convalida per Igli Meta, 20 anni, e Marjop Mena, 19, fermati per l’omicidio del 17enne Ismaele Lulli, sgozzato a Sant’Angelo in Vado. Le loro versioni collimano (Igli ha confessato di essere l’autore materiale e di avere agito per gelosia) salvo che per un particolare su chi sarebbe stato a inviare un seme da cellulare di Ismaele per depistare le ricerche. I due restano in carcere.

Condividi: