Isis: Turchia, colpiti obiettivi logistici Pkk in Iraq

(ANSA) – ANKARA, 25 LUG – La Turchia conferma la seconda notte di raid contro l’Isis in Siria e l’attacco a militanti curdi nel nord dell’Iraq, il primo dalla tregua con i ribelli del Pkk siglata nel 2013. I jet hanno colpito – spiega una nota del governo di Ankara – rifugi del Pkk, bunker, depositi e altre strutture “logistiche” in aree mirate, inclusi i monti Qandil dove ha sede il comando Pkk. Non sono stati invece specificati gli obiettivi Isis colpiti in Siria.

Condividi: