Yara: Bossetti, sarò in grado di perdonare

(ANSA) – MILANO, 25 LUG – “Rifiuto, da parte mia, di poter giudicare mia moglie… I nostri amati figli porterebbero con loro l’abbandono totale e io questo non lo permetterò. Sarò in grado di sopportare, di perdonare anche questa mia grandissima sofferenza. Perché i figli non si possono abbandonare, anche col pensiero di essere stati tremendamente traditi…”. È lo scritto di Massimo Bossetti consegnato allo psichiatra Alessandro Meluzzi, e letto a ‘Segreti e delitti’ su Canale 5.

Condividi: