Turchia: autobomba ribelli curdi, uccisi due soldati

(ANSA) – ANKARA, 26 LUG – I ribelli curdi hanno fatto esplodere un’autobomba nel sud-est della Turchia, uccidendo due soldati e ferendone altri quattro. Lo riportano autorità turche spiegando che l’esplosione è avvenuta mentre un veicolo militare transitava sulla strada nella città di Lice. Secondo le stesse fonti la responsabilià dell’attacco è dei “terroristi”, termine in cui vengono indicati i ribelli turchi, anche se finora non è arrivata una rivendicazione.

Condividi: