F1: Vettel, vittoria in Ungheria è per Bianchi

(ANSA) – ROMA, 26 LUG – “Grazie ragazzi, un’altra bandiera a Maranello”. Sebastian Vettel esulta dall’abitacolo della sua Ferrari dopo aver tagliato per primo il traguardo del gp d’Ungheria: il tedesco dopo essersi lasciato andare alla gioia si commuove dedicando il successo a Bianchi, il pilota morto dopo nove mesi di coma: “E’ stata una settimana difficile per tutti noi, sarai sempre nei nostri cuori. Sarebbe entrato nella famiglia Ferrari – le parole di Vettel – questa vittoria è per te Jules”.

Condividi: