Ubriaco contromano: si avvale facoltà di non rispondere

(ANSA) – NAPOLI, 27 LUG – Aniello Mormile, il 29enne che sabato ha provocato la morte di due persone per aver percorso la Tangenziale di Napoli contromano, si è avvalso della facoltà di non rispondere nel corso dell’interrogatorio di garanzia che si è svolto nell’ospedale San Paolo dove è ricoverato. In mattinata si sono recati in ospedale per ascoltarlo il gip Claudio Marcopido e il pm Salvatore Prisco. Al giovane contestato il reato di omicidio volontario.

Condividi: