Giustizia: governo, testo non è blindato

(ANSA) – ROMA, 27 LUG – “Il governo ribadisce che non si tratta di un testo blindato”. Lo ha detto nell’aula della Camera il viceministro della Giustizia Enrico Costa chiudendo la discussione generale sulla riforma del processo penale. Ricordando il “grande dibattito in commissione”, Costa sottolinea che “non ci sarà un arretramento sui principi, ma ci sarà una grande disponibilità a prendere in considerazione proposte migliorative”.

Condividi: