Cina: inquinamento, due giganti petroliferi in tribunale

(ANSA) – PECHINO, 27 LUG – Un tribunale cinese ha accettato di discutere il ricorso di un gruppo ambientalista contro i giganti petroliferi ConocoPhilipps China e China National Offshore Oil Corporation (Cnooc) per il petrolio sversato nel 2011 nella baia di Bohai, nel nord della Cina. Si tratta del primo caso promosso con successo da un’Organizzazione non governativa dopo l’approvazione della nuova legge sull’attività delle ong, che consente loro di agire contro chi inquina.

Condividi: