India: morto l’ex presidente e scienziato Abdul Kalam

(ANSA) – NEW DELHI, 27 LUG – E’ morto stasera per un improvviso malore lo scienziato indiano ed ex presidente della Repubblica Abdul Kalam. Il politico, che aveva 83 anni, è stato colpito da un collasso cardiaco mentre stava parlando a una conferenza a Shillong, nell’India nord orientale. Era soprannominato “missile man” per essere stato il creatore del programma missilistico indiano. Per circa 40 anni si è occupato di ingegneria spaziale e di astrofisica. (ANSA).

Condividi: