Cina: scoperta a Pechino fabbrica falsi iPhone

(ANSA) – PECHINO, 28 LUG – Una fabbrica che ha prodotto più di 40mila iPhone falsi e’ stata individuata e chiusa alla periferia di Pechino. Nove persone sono state arrestate. Lo riferiscono i media cinesi. La fabbrica era gestita da una coppia di mezza eta’ e avrebbero fruttato un business da 17 milioni di euro. A dare il via alle indagini e’ stata una denuncia della polizia americana, che ha scoperto e sequestrato un certo numero di iPhone falsi.

Condividi: